Terriccio a Cortina per Vinovip 13 – 15 luglio

VINOVIP CORTINA

La IX edizione della Biennale del Vino

Cortina d’Ampezzo

13-15 luglio 2013

Vinovip 2013 Cortina

VinoVip Cortina, ormai considerata “la Biennale” del vino italiano, ideata e organizzata dalla rivista Civiltà del bere in partnership con Veronafiere, quest’anno si svolgerà dal 13 al 15 luglio, anziché in settembre com’era tradizione. Sarà un’edizione intensissima, con grandi ospiti (per tutti, Jancis Robinson considerata la più autorevole esperta mondiale di vino), 200 etichette di pregio, brain-storming sui temi di stringente attualità. Sarà un incontro ancora più entusiasmante del solito perché l’evento si arricchisce di numerose sorprese e novità.

Il programma è fitto: si parte nel pomeriggio di sabato 13 luglio con le degustazioni Ouverture Champagne (piccole e grandi Maison) e VinoVip Challenge, prima edizione di un walk-around tasting sulle leggendarie Tofane (Rifugi Col Drusciè a m. 1.778 e Ra Valles a m. 2.475) con le aziende più promettenti del panorama enologico italiano. La serata poi sarà animata da cene esclusive, aperte al pubblico e a disposizione dei clienti più appassionati, organizzate nei migliori ristoranti di Cortina con la collaborazione delle più rinomate aziende protagoniste della manifestazione.

Domenica 14 luglio, al Grand Hotel Miramonti Majestic, si svolgerà la prima VinoVip Blind Tasting Competition: una degustazione alla cieca sul modello dell’Oxford Blind Tasting Society e un premio di grande valore per il primo classificato. In contemporanea in Sala Tofane si potrà assistere al convegno “La futura vita della vite” a cura dell’Accademia Italiana della Vite e del Vino.

Nel pomeriggio invece si svolgerà il Talk Show. Protagonista, la giornalista e Master of Wine Jancis Robinson, tra le personalità più celebri nel mondo del vino, che, con un’inedita keynote, introdurrà il tema dell’anno: l’innovazione nel vino, dalla vigna al marketing. Le sue considerazioni daranno adito a discussioni e riflessioni su questo argomento così delicato, specie quando si parla di tecnologia, ricerca, marketing.

Inoltre, dalle 17.00 alle 22.00, nel centro di Cortina, ci sarà la possibilità di partecipare a degustazioni speciali organizzate nelle più esclusive enoteche ampezzane: in scena “I preziosi Riesling austriaci di Nikolaihof Wachau” all’Enoteca Cortina e gli “Orange wines di confine Friuli/Slovenia” all’Enoteca Brio di Vino.

La sera poi un’emozionante Gala Dinner con le premiazioni dei vincitori della VinoVip Blind Tasting Competition e i conferimenti dei Premi Pino Khail e Who’s Who in Wine – Miglior Comunicatore d’Azienda.

La mattinata di lunedì 15 sarà interamente dedicata alle MasterClass con la collaborazione di grandi enologi e dell’IRVOS (Istituto Regionale Vini e Oli di Sicilia). Il gran finale è riservato a VINOVIP CLASSICS ovvero il mitico WINE-TASTING DELLE AQUILE, dalle ore 15.30 alle 19.30. Voleranno al Rifugio Faloria 51 tra i più celebri produttori d’Italia che storicamente animano la manifestazione con alcune attese new entries selezionate tra le più storiche Cantine italiane. Sarà possibile assaggiare le tre punte di diamante della produzione di ciascuna azienda.

Nello stesso week-end di VinoVip avrà luogo a Cortina il prestigioso torneo “In City Golf Cortina”, uno tra i più esclusivi, famoso per la suggestiva collocazione delle buche nel centro città. Una partnership tra i due eventi garantirà un’ “osmosi” all’insegna del prestigio e dell’esclusività tra appassionati del “green” e del grande vino, due mondi accomunati dal gusto per il bien vivre.

Pubblicato in Degustazioni, Press Room, Viaggi | Contrassegnato , | Lascia un commento

IWC Medaglia di Argento per Lupicaia 2007 e Tassinaia 2007

IWC 2013 Silver Medals

Lupicaia 2007:

Good colour. Complex spicy leathery nose. Firm velvety tannins. Cassis, elegant in a Bordeaux esque style.

Tassinaia 2007:

leathery black berry fruit, figs, long and refreshing long finish with spicy fruity aftertaste

http://www.internationalwinechallenge.com/index.html

Pubblicato in Premi, Press Room | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Castello del Terriccio 2006 vince “Gold” a Decanter World Wine Awards

Il nostro Castello del Terriccio 2006 ha vinto una medaglia d’oro al DWWA. Tra i 14.362 vini assaggiati, e 9.873 vini assegnati un premio o menzione, solo 229 hanno vinto oro, piazzando il Castello tra il 1.59% dei vini più blasonati della competizione.

Questa incredibile annata si è aggiudicata anche 95+ punti da Antonio Galloni quando era ancora con Robert Parker:

“The 2006 Castello del Terriccio is a beautifully centered, poised wine layered with exceptional purity in its aromas and flavors. Ripe dark fruit, menthol, espresso, spices and licorice emerge from this focused, powerful Castello. Ideally, the wine is best cellared for a number of years. The Castello is one of Tuscany’s slowest wines to mature, at least in its early years. In 2006 the blend is 50% Syrah, 25% Petit Verdot and 25% other grapes. Anticipated maturity: 2016-2026.

http://www.erobertparker.com

Per citare dal sito DWWA:
http://www.decanter.com/news/wine-news/583904/decanter-world-wine-awards-2013-winners-announced

“Quest’anno, 219 esperti di vino provenienti da 27 paesi, tra cui 75 MW e 13 Master Sommelier, si sono riuniti a Londra nel mese di aprile per degustare 14.362 vini provenienti da tutto il mondo.

Un totale di 9.873 vini sono stati assegnati una medaglia Decanter:. 156 Trofei Regionali, 229 medaglie d’oro, 1.665 medaglie d’argento, 4.165 medaglie di bronzo, e 3.658 Commendeds ”

Distributore Inghilterra: Lea & Sandeman http://www.leaandsandeman.co.uk/search.html?term=terriccio

GBP 54.95 / bottiglia

Per altri paesi: http://www.terriccio.it/distributori_e_importatori.html

Oppure contattare Giuliana Cavazza: g.cavazza@terriccio.it

http://www.terriccio.it/castello_del_terriccio_it.html

Pubblicato in Degustazioni, Live from Terriccio, Premi, Press Room | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Terre di Toscana Sesta Edizione – 3 & 4 Marzo

TERRE DI TOSCANA, VI edizione. Domenica 3 e Lunedì 4 Marzo 2013 UNA Hotel Versilia – Lido di Camaiore (LU)

  • 130 produttori, oltre 600 vini

  • stili, tendenze, certezze, valori: dalle cantine storiche ai vignaioli di nicchia

  • artigiani del gusto, degustazioni tematiche, chef all’opera


I produttori che vi aspetteranno ai banchi di Terre di Toscana 2013

Vini

Acquabona (Elba), Alberese (Maremma), Amerighi Stefano (Cortona), Argentiera (Bolgheri), Badia a Coltibuono (Chianti Classico), Baracchi (Cortona), Bibbiano ( Chianti Classico), Boscarelli (Montepulciano),Brancaia (Chianti Classico/Maremma), Buondonno (Chianti Classico), Caiarossa (Riparbella), Campo alla Sughera (Bolgheri), Capannelle (Chianti Classico), Caparsa (Chianti Classico), Capezzana (Carmignano),Casadei (Val di Cornia), Casa di Terra (Bolgheri), Casavyc (Maremma), Casteldelpiano (Lunigiana), Castell’in Villa (Chianti Classico), Castello d’Albola (Chianti Classico), Castello dei Rampolla (Chianti Classico), Castello del Terriccio (Castellina Marittima), Castello della Paneretta (Chianti Classico), Castello di Bolgheri (Bolgheri),Castello di Monsanto (Chianti Classico), Castello di Potentino (Montecucco), Castello di Ripa d’Orcia (Orcia),Castello di San Sano (Chianti Classico), Cigliano ( Chianti Classico), Col di Bacche (Maremma), ColleMassari(Montecucco), Colle Santa Mustiola (Chiusi), Conti Costanti (Montalcino), Contucci (Montepulciano), Cosimo Maria Masini (San Miniato), Dei (Montepulciano), Duemani (Riparbella), Fattoria Ambra (Carmignano),Fattoria Colleverde (Colline Lucchesi), Fattoria Corzano e Paterno (Chianti), Fattoria di Magliano (Maremma),Fattoria Le Pupille (Maremma), Fattoria Montellori (Chianti), Fattoria Trégole (Chianti Classico), Felsina(Chianti Classico), Fontodi (Chianti Classico), Fornacina (Montalcino), Fuligni (Montalcino), GiardiniRipadiversilia (Versilia), Grattamacco (Bolgheri), I Luoghi (Bolgheri), Il Borghetto (Chianti Classico), Il Colombaio di Santa Chiara (San Gimignano), Il Conventino ( Montepulciano), Il Marroneto (Montalcino), Il Rio(Mugello), Isole e Olena (Chianti Classico), La Fralluca (Val di Cornia), La Gerla (Montalcino), La Porta di Vertine (Chianti Classico), La Torre Antica (Gambassi Terme), Lanciola (Chianti/Chianti Classico), Le Chiuse(Montalcino), Le Cinciole (Chianti Classico), Le Macchiole (Bolgheri), Le Ragnaie (Montalcino), Lisini(Montalcino), Macchion dei Lupi (Val di Cornia), Mastrojanni (Montalcino), Montauto (Maremma), Montenidoli(San Gimignano), Montepepe (Montignoso/Candia), Monteraponi (Chianti Classico), Montevertine (Chianti Classico), Pacina (Chianti), Panizzi (San Gimignano), Petra (Val di Cornia), Piaggia (Carmignano), Pietroso(Montalcino), Pieve Santo Stefano (Colline Lucchesi), Pieve Vecchia (Montecucco), Podere Còncori(Garfagnana), Podere Fedespina (Lunigiana), Podere Fortuna (Mugello), Podere Il Carnasciale (Arezzo),Podere San Giacomo (Montalcino), Podere San Luigi (Piombino), Podere Santa Felicita ( Casentino), Poggio al Sole (Chianti Classico), Poggio al Tesoro ( Bolgheri), Poggio San Polo (Montalcino), Poggio di Sotto ( Montalcino), Riecine (Chianti Classico), Rocca di Castagnoli (Chianti Classico), Roccapesta (Maremma),  Ruffino (Chianti/Chianti Classico/Montalcino), Salustri (Montecucco), San Gervasio (Colline Pisane), San Giusto a Rentennano (Chianti Classico), Sant’Agnese (Val di Cornia), Santa Maria-Colleoni (Montalcino),Michele Satta (Bolgheri), Sesti (Montalcino), Solaria-Patrizia Cencioni (Montalcino), Solatione (Chianti Classico),Tenimenti Angelini (Chianti Classico/Montepulciano/Montalcino), Tenuta Col d’Orcia (Montalcino),Tenuta degli Dei (Chianti Classico), Tenuta del Buonamico (Montecarlo), Tenuta di Argiano (Montalcino),Tenuta di Ghizzano (Colline Pisane), Tenuta di Valgiano ( Colline Lucchesi), Tenuta Le Potazzine – Gorelli(Montalcino), Tenuta Lenzini (Colline Lucchesi), Tenuta San Guido (Bolgheri), Tenute Niccolai-Palagetto (San Gimignano/Montalcino), Terenzuola (Colli di Luni), Terre a Mano- Fattoria di Bacchereto ( Carmignano), Tiezzi(Montalcino), Tolaini (Chianti Classico), Tua Rita (Val di Cornia), Vecchie Terre di Montefìli (Chianti Classico),Vignamaggio (Chianti Classico), Villa Patrizia (Montecucco/Maremma), Villa Pomona (Chianti Classico)

Gastronomia (con possibilità di acquisto)

Corzano e Paterno
 (i grandi formaggi di pecora di San Casciano Val di Pesa (FI)), Salumificio Triglia (i salumi, gli insaccati e i formaggi di Gombitelli (LU)), San Lorenzo (tutto sulla Cinta e non solo. Dalla Garfagnana, le delizie artigianali della famiglia Giannoni), Fattoria Lischeto (i grandi caci, bio e volterrani, di Giovanni Cannas), Macelleria Masoni (le carni e i salami di nicchia di Michelangelo Masoni), Sfizio (cantucci d’autore da Montelupo Fiorentino, le “contaminazioni” di Antonio Martorana e Aya Yamada)

Golosizia, lo show cooking di Terre di Toscana (riservato al pubblico di Terre di Toscana, con biglietto aggiuntivo di 5 euro per ogni esibizione)

Domenica pomeriggio
Alessia Morabito – Ristorante La Terra di Nello – Castiglione della Pescaia (GR); Maria Probst e Natascia Santandrea – Ristorante La Tenda Rossa – Cerbaia Val di Pesa (FI); Fabrizio Girasoli – Ristorante Butterfly – Marlia (LU); Paul De Bondt, cioccolatiere – Pisa
Lunedì pomeriggio
Angelo Torcigliani – Ristorante Il Merlo – Camaiore (LU); Paolo Orazzini – Ristorante Askos-Il Gusto Etrusco – San Vincenzo (LI); Paolo Sacchetti, maestro pasticciere – Pasticceria Nuovo Mondo – Prato

Pubblicato in Degustazioni, Live from Terriccio, Press Room | Lascia un commento

Calici di Toscana secondo Ferrini – St. Regis Grand Hotel

Martedì 30 ottobre 2012 presso il St. Regis Grand di Roma si è tenuta una straordinaria degustazione di 8 gemme enologiche toscane che portano la firma di un grande interprete del mondo del vino, Carlo Ferrini. Organizzata e guidata da Fabrizio Russo, presidente dell’Athenaeum-l’Ateneo dei Sapori, ed ovviamente in compagnia dello stesso enologo, la degustazione si è consumata all’interno dei confini toscani, proprio dove il percorso di Carlo Ferrini ha avuto inizio: partendo da Sangiovese – vitigno per il quale Ferrini ha una particolare predilezione – passando per il Merlot per arrivare infine al Cabernet proprio con il Lupicaia.

Quest’ultimo ovviamente ha visto e soprattutto “sentito” ottimi commenti sia dell’azienda che del suo produttore Gian Annibale Rossi di Medelana che del vino stesso che pur presentandosi in un annata piuttosto giovane, il 2007, già si mostrava un vino di raffinata eleganza, grande personalità ma da dimenticare in cantina ancora per qualche anno!

I protagonisti principali: Casalferro (Barone Ricasoli), Il Blu (Branchia), Soloio (Casa Emma), Siepi (Fonterutoli), Galatrona (Petrolo), Nobile di Montepulciano Asinone (Poliziano), Brunello di Montalcino riserva (Pian di Conte) e infine Lupicaia (Castello del Terriccio).

(www.ateneodeisapori.it )

Pubblicato in Degustazioni, Press Room | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Lupicaia all’asta di Hong Kong con Christies & Grandi Cru d’Italia

Asta di beneficenza a Hong Kong con Grandi Cru d’Italia e Christies 23.10.2012.

I tre magnum di Lupicaia (2000, 2001 e 2004) formano parte del lotto più ambito, con Tignanello, Sassicaia e Il Pareto di Folonari. La serata ha generato un valore complessivo di HK$ 1.031.000 (Euro 103.100). Gli Italiani alla riscossa in Asia!
http://www.winebuzz.hk/2012/10/23/grandi-cru-ditalia-charity-wine-auction/

Pubblicato in Press Room | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Castello del Terriccio 2007 – 96 punti da Antonio Galloni

Lupicaia 2008: 95+ points

Tassinaia 2008: 93 points

Castello del Terriccio 2007: 96 points

www.erobertparker.com

Pubblicato in Live from Terriccio, Press Room | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Lancio in USA con Domaine Select Wine Estates

Domaine Select Wine Estates

Siamo felici di chiudere un nuovo accordo negli Stati Uniti con Domaine Select Wine Estates. DSWE è stato nominato nella Wine Awards 2010 della rivista americana Food & Wine, importatore dell’anno e non potremmo essere più soddisfatti del partnership. La loro filosofia (nelle loro parole):

“DSWE è stata fondata per rappresentare vini e liquori specializzati e di altissima qualità, provenienti da tutto il mondo e che esprimono carattere, rappresentando al massimo la loro origine. DSWE è dedicato alla costruzione di partnership di fiducia e responsabilità con i produttori attraverso la trasmissione di personalità, la passione e individualità dei loro prodotti. Questa espressione, la diversità, carattere e tradizione sono i principi di DSWE e dei vini che, con orgoglio, rappresentiamo. ”

I vini saranno disponibili in tutta la rete di distribuzione di DSWE nei prossimi mesi.

Per ulteriori info: Giuliana Cavazza – g.cavazza@terriccio.it

Sito DSWE: http://www.domaineselect.com/main.cfm

Pubblicato in Press Room | Contrassegnato , | Lascia un commento

Aspen Classic Food & Wine

Se capitate ad Aspen, Colorado (nei prossimi tre giorni) veniteci a trovare al Aspen Classic Food & Wine. L’evento dell’anno per i buongustai d’America.

http://www.foodandwine.com/classic

20120614-164722.jpg

Pubblicato in Press Room, Viaggi | Lascia un commento

Gambero Rosso Forum

Articolo di Arnaldo Gandolfi sulla verticale di Lupicaia a Wineday di Balan, lunedì 4 giugno.

http://forum.gamberorosso.it/viewtopic.php?f=13&t=130799&p=1092259&sid=936302153d735a4046a9affb88d7cf1f#p1092259

Pubblicato in Live from Terriccio | Lascia un commento